Aggiungi ai favoriti set Homepage
Posizione:Home >> News

prodotti Categoria

Prodotti Tag

Siti FMUSER

Storia della Radio - Chi ha inventato la radio?

Date:2021/4/22 17:42:29 Hits:



"Chi ha inventato la radio? Perché la radio è importante? Qual è la storia della radio? Questo articolo ti fornirà un'introduzione dettagliata al storia di radio e lo sviluppo della radio. ----- FMUSER"


Se ti piace, condividi!


Chi ha inventato la radio | Cos'è la tecnologia radio?





Prima di iniziare, sai cosa significa radio? La radio si riferisce al wireless e alla comunicazione Tecnologia che utilizza la segnalazione e la comunicazione, che utilizzano le onde radio. Il wireless può essere inteso come un metodo per trasmettere energia elettrica da un luogo a un altro senza utilizzare alcun tipo di connessione lineare. A causa della tecnologia radio "wireless", la tecnologia radio è ampiamente utilizzata nelle comunicazioni radio, radar, navigazione radio, telecomando, rilevamento remoto e altre applicazioni. 


La radio può essere uno dei nostri prodotti più comuni, utilizzando la radio significa che l'onda trasmette energia, il ruolo della radio è quello di ricevere segnali radio e il dispositivo che trasmette onde radio è indicato come trasmettitore radio. Le onde radio trasmesse verso l'alto dal trasmettitore vengono trasmesse da una parte all'altra del mondo per via aerea, eventualmente ricevute da un ricevitore radio (come una radio, ecc.).


Nella comunicazione radio, la tecnologia radio viene utilizzata per molti altri usi tra la trasmissione radiofonica e la trasmissione televisiva, i telefoni cellulari, la radio a due vie, le reti wireless e le comunicazioni satellitari. Modulando i segnali radio, utilizzando le onde radio attraverso il trasmettitore attraversano lo spazio per il ricevitore Informazioni (cambiando il trasmettitore, il segnale informativo viene stampato sulle onde radio modificando alcuni aspetti dell'onda).




Nel radar, oggetti come aerei, navi, veicoli spaziali e missili vengono utilizzati per localizzare e tracciare un oggetto bersaglio riflettente delle onde radio e l'onda riflessa rivela la posizione dell'oggetto.

Nel sistema di radionavigazione (es. GPS e VOR), il ricevitore mobile accetta il segnale radio del segnale radio di navigazione dalla sua posizione e il ricevitore può calcolare la posizione sulla terra misurando accuratamente l'ora di arrivo dell'onda radio.



Nella radio, le apparecchiature di controllo remoto, come i sistemi di controllo remoto, i dispositivi di rotazione delle porte dei garage, sono controllati da segnali radio



Cosa posso ottenere da questo post? (Clicca per visitare!)



Come è stata inventata la radio?
Chi ha inventato la radio?
Qual è l'importanza della radio?
Qual è la storia della radio?
Qual è la storia della radio delle Filippine?
Come trovare il produttore affidabile di radio?
Le persone sono anche curiose di queste domande



Letture extra per te:



1. Cos'è VSWR e come misurare VSWR?

2. Conoscere meglio la radiofrequenza: vantaggi e svantaggi di AM, FM e onde radio

3. Qual è la differenza tra AM e FM?

4. Come fai da te la tua antenna radio FM | Nozioni di base e tutorial sull'antenna FM fatta in casa

5. Come caricare / aggiungere playlist IPTV M3U / M3U8 manualmente sui dispositivi supportati

6. Che cos'è il circuito stampato (PCB) | Tutto quello che devi sapere


Chi ha inventato la radio | La nascita della radio



La questione di chi ha inventato la radio non ha una risposta specifica. Ci sono state numerose teorie e brevetti depositati per i crediti. Nel caso della scoperta della radio, una comprensione bene è che molte teorie e principi andato in un circuito completamento della radio. Queste sono state fornite da non uno, ma molti ricercatori. La teoria dietro ogni scoperta ha portato alla sperimentazione pratica della stessa, ma nella maggior parte dei casi, da un altro ricercatore. Possiamo dire che la radio era più di una scoperta formato da contributi da molti ricercatori, e non un'invenzione che ha dato credito a un singolo inventore.


Il primo nome, tuttavia, che i sacchetti credito è Guglielmo Marconi. Egli fu il primo ad applicare con successo le teorie della tecnologia wireless. In 1895, ha inviato il primo segnale radio, che consisteva nella sola lettera 'S'. Con questo, gli fu concesso il primo brevetto al mondo per la radio. Tuttavia, con il tempo, è stato dimostrato che molte teorie utilizzati per la realizzazione di una radio sono stati effettivamente prima brevettate da Nikola Tesla. Pertanto, in 1943, il governo ha autorizzato il brevetto per invenzione radio Tesla.

Ma molte scoperte sono state documentate nella storia della radio, i brevetti di cui sono controverse (alcuni anche fino a data). Di seguito è riportato il calendario degli eventi e ricerche che hanno fatto la radio il più grande, ma la scoperta più controverso.

<<Torna all'inizio

Leggi anche: 50 Apparecchiature di trasmissione "indispensabili" | Elenco delle apparecchiature della sala rack Pro Radio



Chi ha inventato la radio | Importante Scienziati nella storia della radio 




Storicamente, non esiste uno scienziato o una persona speciale che abbia "inventato" la radio, ma vale la pena notare che nello sviluppo iniziale delle radio, diversi importanti scienziati di spicco hanno svolto un ruolo indelebile nello sviluppo della radio, e sono:


Mahlon Loomis(1826-1886)

James Clerk Maxwell(1831-1879)

Guglielmo Marconi(1874-1937)

Nikola Tesla(1856-1943)

Heinrich Rudolf Hertz(1857-1894)

William Dubilier (1888 - 1969) 

Reginald Fessenden (1866 - 1932)

Edwin Howard Armstrong (1890-1954)


Chi è Mahlon Loomis? Cosa ha fatto Mahlon Loomis?




Guglielmo Marconi può essere considerato uno dei primi scienziati ad inventare la radio, Guglielmo Marconi è anche conosciuto come "il vero padre della radio", ma in realtà, già nel 1866, otto anni prima della nascita di Marconi, Mahlon Dr. Loomis effettuò le prime comunicazioni radio nelle Blue Ridge Mountains alla periferia di Lynchburg. Sebbene Loomis non abbia ottenuto un sostegno finanziario stabile per la scoperta della radio e il brevetto di invenzione, il suo contributo nel campo della radio è ancora eccezionale. 


Come tutti sappiamo, la modalità di funzionamento della radio non è complicata: un trasmettitore muove le cariche elettriche su e giù ritmicamente su un'antenna, che mette in moto il segnale da mettere in moto. Queste cariche elettriche costituiscono onde radio, che sono costituite da una serie ripetuta di picchi e valli. Le onde inviate si spostano quindi in linea retta verso un ricevitore / rilevatore, come l'antenna della radio. La regolazione della forza (ampiezza) dell'onda ci dà le onde radio AM e la regolazione della frequenza delle onde ci dà le onde radio FM. La forma di queste onde dice agli altoparlanti della radio ricevente come muoversi per emettere onde sonore. 




Tuttavia, non è stato facile per l'inizio della radio in quel momento. Mahlon è interessato alla carica che può essere ottenuta dagli aquiloni che trasportano fili nell'alta atmosfera. In un primo momento, ha pianificato di utilizzare questa fonte di energia naturale per sostituire la batteria sul circuito del telegrafo. In molti riferimenti, questo è qualcosa di effettivamente implementato su una linea telegrafica di 400 miglia.

Nel 1868, Mahlon Loomis ha mostrato il sistema di "comunicazione" senza fili di un gruppo di membri del Congresso e illustri scienziati, da 14 a 18 miglia in due luoghi. Dalla cima di una montagna, fece uscire un aquilone, il cui fondo era coperto da una sottile garza di rame, e la corda dell'aquilone era un filo di rame. Ha collegato il dispositivo al misuratore di corrente e l'altra estremità del circuito a terra. Il misuratore di corrente mostra immediatamente il passaggio della corrente!

Poi ha montato la stessa attrezzatura su una montagna a 18 miglia di distanza, inviando. Toccerà il secondo filo dell'aquilone a terra e, attraverso questa azione, la tensione dello strato caricato viene ridotta e la deflessione del flussometro collegato all'altro aquilone viene ridotta nella prima posizione.

Questo gli ha permesso di svilupparlo come un sistema telegrafico senza fili per comunicazioni pratiche a lunga distanza.

Più tardi, parlando al Congresso, Mahlon Loomis ha detto che "provocando il passaggio di vibrazioni o onde elettriche in tutto il mondo, come sulla superficie di un lago tranquillo un cerchio d'onda segue un altro dalla punta del territorio ai depositi remoti in modo che da qualsiasi altro cima di una montagna sul globo un altro conduttore, che perforerà questo piano e riceverà la vibrazione impressa, può essere collegato a un indicatore che segnerà la lunghezza e la durata della vibrazione; e indicherà con qualsiasi sistema di notazione concordato, convertibile in linguaggio umano , il messaggio dell'operatore al punto del primo disturbo. "

Tuttavia, l'azione di Mahlon Loomis non ha attirato l'attenzione del mondo come gli esperimenti ei successi condotti da Guglielmo Marconi, perché il sistema wireless in quel momento non era completo. Fu solo con gli scienziati della generazione di Guglielmo Marconi che le loro funzioni e praticabilità furono gradualmente realizzate.

Perché Mahlon Loomis è "il primo telegrafo senza fili"? La posizione di Mahlon Loomis nella storia delle comunicazioni radio può essere pienamente dimostrata dai seguenti sette punti:
1. È il primo ad utilizzare l'antenna completa e il sistema di terra
2. È il primo a effettuare la trasmissione sperimentale di segnali telegrafici senza fili.
3. Per la prima volta l'aquilone è stato utilizzato per trasportare l'antenna ad alta quota.
4. È il primo a usare un palloncino per sollevare il filo dell'antenna
5. È il primo ad utilizzare l'antenna verticale (il palo in acciaio è installato sulla sommità della torre di legno).
6. È il primo a proporre l'idea di "onda" che si propaga dalla sua antenna.
7. È il primo a richiedere il brevetto radiotelegrafico.


Mahlon Loomis è riuscito a far dialogare i suoi due aquiloni e il loro apparato elettrico in questo modo entro poche miglia, il che ha segnato un grande passo nello sviluppo della radio. Pertanto, per commemorare l'eccezionale contributo di Loomis nel campo della radio, Mahlon Loomis è stato affettuosamente chiamato "il primo telegrafista senza fili".

Mahlon Loomis è uno scienziato con un ambizioso spirito di invenzione e imprenditorialità. Nacque a Fulton County, New York, il 20 luglio 1826, e si trasferì con la sua famiglia a Springfield, Virginia, a circa 20 miglia a sud di Washington intorno al 1840 e morì il 13 ottobre 1886 a Terra Alta, Virginia.

Eseguire il Composizione | Ritorno al I più


Chi è James Clerk Maxwell? Cosa ha fatto James Clerk Maxwell?




James Clerk Maxwell, uno dei più grandi scienziati scozzesi del mondo in elettromagnetismo, astronomia, movimento dei gas, ottica, è noto per aver dimostrato per la prima volta il legame tra elettricità, magnetismo e luce. Ha anche determinato di cosa sono fatti gli anelli di Saturno e ha ideato una teoria relativa ai gas. James Clerk Maxwell aveva anche prodotto la prima fotografia a colori. Forse non conosciamo molto James Clerk Maxwell, ma grazie alle sue teorie, che è essenziale nello sviluppo delle moderne tecnologie di comunicazione.

James Clerk Maxwell è spesso definito uno dei più grandi fisici del mondo. Fu anche una grande influenza su altri importanti scienziati, come Albert Einstein.

Le teorie di Maxwell erano essenziali nello sviluppo della tecnologia che ora diamo per scontata, ad esempio, la trasmissione radiofonica, la trasmissione televisiva e dispositivi mobili come i telefoni cellulari.

Maxwell è meglio conosciuto per le sue ricerche sulla radiazione elettromagnetica, ha visto analogie tra le velocità di viaggio delle onde elettromagnetiche e della luce e ha ideato quattro importanti equazioni matematiche che hanno formulato queste e altre relazioni tra elettricità e magnetismo.



Maxwell morì di cancro allo stomaco all'età di 48 anni e fu sepolto nel cimitero di Parton, vicino a Glenlair a Dumfries e Galloway.

Eseguire il Composizione | Ritorno al I più


Chi è Guglielmo Marconi? Cosa ha fatto Guglielmo Marconi?



Guglielmo Marconi (1874-1937) è nato a Bologna, Italia. Nel 1895, Guglielmo Marconi ha iniziato il suo esperimento di laboratorio nella tenuta di campagna del padre a Pontecchio Polesine, dove ha inviato con successo un segnale wireless di mezzo miglio. Alla fine del 1896, Marconi brevettò il primo sistema telegrafico senza fili al mondo. Guillermo Marconi fondò la Wireless Telegraph and Signal Company Limited nel luglio 1897 (ribattezzata Marconi's Wireless Telegraph Company Limited nel 1900). 

Nello stesso anno ha manifestato al governo italiano a Spezia, dove il segnale wireless ha raggiunto le 12 miglia. Nel 1899, Guglielmo Marconi stabilì la comunicazione wireless tra Francia e Gran Bretagna attraverso la Manica. Ha installato una stazione wireless permanente negli aghi sull'isola di Wight. Nel 1900 Guglielmo Marconi ottenne il famoso brevetto n. 7777 per "Telegrafo sintonizzato o risonante". 


In un giorno storico nel dicembre 1901, decise di dimostrare che le onde radio non erano influenzate dalla curvatura della terra, quindi usò il suo sistema per trasmettere il primo segnale radio attraverso l'Atlantico tra Poldhu, Cornovaglia e St. John's in Terranova , a una distanza di 2100 miglia. Nel 1931 Marconi iniziò a studiare le caratteristiche di propagazione di un'onda più corta e nel 1932 stabilì il primo collegamento telefonico wireless a microonde al mondo tra la Città del Vaticano e il Palazzo di Castel Gandolfo. 




Due anni dopo, dimostrò il radiofaro a microonde per la navigazione navale a Sestri Levante e dimostrò nuovamente il principio del radar in Italia nel 1935. Guglielmo Marconi morì a Roma il 20 luglio 1937. Ricevette lauree honoris causa da diverse università e molte altre onorificenze internazionali e premi, compreso il Premio Nobel per la fisica.

Eseguire il Composizione | Ritorno al I più



Chi è Nikola Tesla? Cosa ha fatto Nichola Tesla?




Nikola Tesla (1856-1943) è un famoso ingegnere e fisico degli Stati Uniti. È nato a Smiljan, in Croazia. Suo padre era un pastore della Chiesa ortodossa in Serbia, sua madre gestiva la fattoria di famiglia e Tesla studiò matematica e fisica all'Università tecnica di Graz e filosofia all'Università di Praga. 

Nikola Tesla è un famoso inventore geniale, soprattutto nel campo della produzione di energia, trasmissione di potenza e applicazioni di potenza. La bobina di Tesla che conosciamo bene è stata inventata da Nikolay · Tesla. Inoltre, Nikola · Tesla è anche l'inventore del primo motore a corrente alternata e lo sviluppatore della tecnologia di generazione e trasmissione di corrente alternata e ha ottenuto risultati ammirevoli in molti campi. 



Al momento, Nikola Tesla è molto rispettato e conosciuto nel mondo. A differenza di Thomas Edison (che era il primo datore di lavoro di Tesla e un concorrente principale), Nikola Tesla non ha trasformato le sue ricche invenzioni in finanrisultati ciali. Successivamente, Tesla morì nella sua stanza il 7 gennaio 1943, ma il sistema AC proposto e migliorato da Nikola Tesla rimane lo standard globale per la trasmissione di potenza.

Eseguire il Composizione | Ritorno al I più


Chi è Heinrich Rudolf Hertz? Cosa ha fatto Heinrich Rudolf Hertz?




Heinrich Rudolf Hertz è stato chiamato "il padre della frequenza", è nato ad Amburgo, in Germania, il 22 febbraio 1857. È anche un fisico tedesco di fama mondiale che ha scoperto le onde radio. Le teorie di Heinrich Rudolf Hertz che avevano aperto la strada a innumerevoli progressi nella tecnologia delle comunicazioni radio furono ampiamente viste come una pietra miliare della dimostrazione della teoria elettromagnetica predetta da James Clerk Maxwell. Le teorie di Hertz erano strettamente correlate ad alcune apparecchiature di trasmissione e tecnologie di trasmissione come la radio, il radar, la telegrafia senza fili, la televisione, l'antenna a dipolo e il trasmettitore radio. 




L'unità di frequenza comune, nota come Hertz (cicli Hz al secondo), che divenne inclusa nel sistema metrico nel 1933, fu ufficialmente chiamata dal nome di Heinrich Rudolf Hertz  

Oggi l'unità hertz viene utilizzata in qualsiasi cosa, dalle trasmissioni radio alla misurazione della frequenza della luce riflessa dagli inchiostri della stampante alla misurazione della velocità dei chip di elaborazione del computer e molto altro ancora.

Heinrich Rudolf Hertz morì nel 1894 a Bonn, in Germania.

Eseguire il Composizione | Ritorno al I più



Chi è William Dubilier? Cosa ha fatto William Dubilier?




William Dubilier (1888-1969) è stato il fondatore della Cornell-Dubilier Electric Corp (CDE), ha aperto la strada allo sviluppo di dielettrici metallizzati auto-riparanti per condensatori, condensatori di trasmissione ad alta tensione e condensatori per accorciare le antenne. Dubilier è stato anche un pioniere della radio americana e un inventore famoso per l'invenzione della radio. 


Se sei stato nel campo dell'elettronica per un po ', senza dubbio hai sentito parlare dei loro condensatori. In effetti, William Dubilier è stato l'inventore dei condensatori a base di mica. In realtà, William Dubilier è stato il primo a utilizzare fogli di mica naturale come dielettrico in un condensatore. I condensatori in mica hanno rivoluzionato le comunicazioni wireless, sono stati ampiamente utilizzati nei primi oscillatori radio e nei circuiti di sintonizzazione perché il coefficiente di espansione della mica era basso, con conseguente capacità molto stabile. 




Il trasmettitore richiedeva più di 50 barattoli di Leida per la capacità del circuito. Il condensatore di mica di Dubilier era più robusto, più efficiente, più piccolo e più leggero del barattolo di Leida. Ha reso possibile apparecchiature elettroniche più piccole. I condensatori in mica sono ancora utilizzati dove è necessaria un'eccezionale stabilità della temperatura.

William Dubilier morì a West Palm Beach, in Florida, il 25 luglio 1969, all'età di 81 anni, gli furono concessi più di 355 brevetti.

Eseguire il Composizione | Ritorno al I più


Chi è Reginald Fessenden? Cosa ha fatto Reginald Fessenden?




Fessenden era un famoso inventore e medico canadese, meglio conosciuto per il suo lavoro pionieristico nello sviluppo della tecnologia radio, comprese le basi della radio a modulazione di ampiezza (AM). I suoi successi includevano la prima trasmissione del parlato via radio (1900) e la prima comunicazione radiotelegrafica a due vie attraverso l'Oceano Atlantico (1906). 

Alla fine del 1800, le persone comunicavano via radio attraverso il codice Morse, con operatori radio che decodificavano la forma di comunicazione in messaggi. Fessenden pose fine a questo laborioso modo di comunicazioni radio nel 1900, quando trasmise il primo messaggio vocale della storia. 



Reginald Fessenden era un dipendente di Thomas Edison. Prima di lasciare Edison, però, Fessenden riuscì a brevettare diverse invenzioni proprie, inclusi i brevetti per la telefonia e la telegrafia. Nello specifico, secondo la National Capital Commission of Canada, "ha inventato la modulazione delle onde radio, il 'principio eterodina', che permetteva la ricezione e la trasmissione sulla stessa antenna senza interferenze".

Sei anni dopo, il pioniere della radio canadese che alla vigilia di Natale del 1906 trasmise il primo programma di musica e voce mai trasmesso su lunghe distanze, le navi al largo della costa atlantica usarono la sua attrezzatura per trasmettere la prima trasmissione vocale e musicale transatlantica. Per Fessenden, il 1906 fu un anno trionfante in cui realizzò la prima trasmissione radio transatlantica bidirezionale al mondo da Brant Rock. Negli anni '1920, le navi di tutti i tipi facevano affidamento sulla tecnologia del "suono di profondità" di Fessenden. 

Reginald Aubrey Fessenden (1866-1932) nacque a Milton, Canada East [ora Quebec] e morì alle Bermuda il 22 luglio 1932


Eseguire il Composizione | Ritorno al I più


Cosa rende importante la comunicazione radio?




1. Prima degli anni '1920
Prima e durante la prima guerra mondiale, la radio era utilizzata principalmente per contattare le navi in ​​mare. La comunicazione radio non è molto chiara, quindi gli operatori di solito fanno affidamento sui messaggi in codice Morse. È molto buono per le navi in ​​acqua, soprattutto in caso di emergenza. Con la prima guerra mondiale l'importanza della radio divenne evidente e la sua praticabilità fu notevolmente migliorata. Durante la guerra, i militari lo usarono quasi esclusivamente, diventando uno strumento prezioso per inviare e ricevere messaggi alle forze armate in tempo reale senza bisogno di messaggeri fisici.

2. Negli anni '1920
Dopo la guerra, negli anni '1920, i civili iniziarono ad acquistare radio per uso privato. Negli Stati Uniti e in Europa, stanno cominciando ad emergere stazioni radio come KDKA a Pittsburgh, in Pennsylvania, e BBC nel Regno Unito. Nel 1920, la società Westinghouse chiese e ottenne una licenza radiofonica commerciale, che consentì la creazione di KDKA. KDKA diventerà quindi la prima stazione radio ufficialmente autorizzata dal governo. È stata anche la prima volta che Westinghouse ha iniziato a pubblicizzare la vendita di radio al pubblico. Sebbene la radio artificiale stia gradualmente diventando il mainstream, per alcune famiglie, il ricevitore radio domestico è una soluzione. Questo sta iniziando a creare problemi per i produttori che stanno iniziando a vendere preforme. Di conseguenza, il governo ha approvato l'accordo della società radiofonica (RCA).

In Gran Bretagna, le trasmissioni iniziarono nel 1922 alla BBC di Londra. Le trasmissioni si diffusero rapidamente in Gran Bretagna, ma fu solo con lo sciopero dei giornali nel 1926 che usurpò il giornale. A questo punto, le stazioni radio e la BBC sono diventate le principali fonti di informazione per il pubblico. Negli Stati Uniti e nel Regno Unito è diventato anche una fonte di intrattenimento. Nelle famiglie, riunirsi prima della trasmissione è diventato un fenomeno comune in molte famiglie.

3. Cambiamenti della seconda guerra mondiale e del dopoguerra
Durante la seconda guerra mondiale, le stazioni radio hanno giocato ancora una volta un ruolo importante negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. Con l'aiuto dei giornalisti, le stazioni radio hanno trasmesso al pubblico la notizia della guerra. È stata anche una fonte di manifestazioni ed è stata utilizzata dal governo per ottenere il sostegno pubblico per la guerra. Nel Regno Unito, è diventata la principale fonte di informazioni dopo la chiusura della televisione. Dopo la seconda guerra mondiale, anche l'uso della radio ha cambiato il mondo. La radio era la fonte di intrattenimento sotto forma di programmi in serie, ma dopo la guerra la radio iniziò a concentrarsi maggiormente sulla riproduzione della musica del tempo. La "Top 40" della musica divenne molto popolare durante questo periodo, e il pubblico di riferimento andava dalle famiglie, dagli adolescenti agli adulti sulla trentina. La musica e la radio continuarono ad essere popolari fino a quando non divennero sinonimi l'una dell'altra. La radio FM ha iniziato a sostituire la radio AM originale, il rock and roll e altre nuove forme di musica sono nate.

Lo status quo e il futuro della radio oggi, lo sviluppo della radio è andato oltre l'immaginazione di Tesla o Marconi. Le trasmissioni e le trasmissioni tradizionali sono diventate il passato. Invece, con la popolarità dei siti Internet satellitari e in streaming, le stazioni radio si sono sviluppate costantemente per stare al passo con gli attuali sviluppi tecnologici. Le radio si trovano non solo nelle case ma anche nei veicoli. Oltre alla musica, i talk show radiofonici sono diventati una scelta popolare per molte persone. Nella radio bidirezionale, la più recente radio digitale bidirezionale consente la comunicazione uno a uno, che di solito è crittografata per migliorare la sicurezza. La radio a corto raggio migliora la comunicazione sul posto di lavoro. La radio portatile è diventata una parte indispensabile dello sport, della produzione televisiva e persino delle operazioni di aviazione commerciale.

<<Torna all'inizio


La storia della radio



Le radici della radio risalgono ai primi 1800s. Hans Ørsted, un fisico danese, ha gettato le basi della relatività tra energia magnetica e corrente continua, in 1819. Questa teoria successivamente ha formato le basi per altre invenzioni progressivi di fisico André-Marie Ampère, che ha sperimentato con le formulazioni e inventò solenoide.


Questa invenzione ha portato altri scienziati e ricercatori per esplorare questa teoria ulteriormente per l'uso pratico. In 1831, Michael Faraday dall'Inghilterra sviluppato la teoria che ha dichiarato che il cambiamento nel campo magnetico in un circuito elettrico potrebbe generare forza elettromotrice corrente o in un altro filo o circuito. Questa teoria è stata conosciuta come induttanza. Nello stesso anno, Joseph Henry, professore a Princeton, stava contemporaneamente lavorando su una simile teoria di relè elettromagnetico. Entrambi sono stati accreditati con i brevetti, rispettivamente. Henry insaccato il brevetto per l'auto-induttanza e Faraday per la mutua induttanza.


L'inizio dei 1860s ha visto l'ennesima scoperta scientifica. James Clerk Maxwell, fisico scozzese e professore al King College di Londra, ha esteso la teoria che Joseph Henry e Michael Faraday introdotto. Ha contribuito notevolmente alla ricerca sull'elettromagnetismo tra 1861 a 1865. Ha predetto l'esistenza di onde magnetiche, e che la velocità del viaggio è costante.


Mahlon Loomis è chiamato il 'First Wireless Telegrapher'. In 1868, ha dimostrato un sistema di comunicazione wireless tra due siti che sono stati 14 a 18 chilometri di distanza. Amos Dolbear era un professore alla Tufts University, e ha ricevuto un brevetto statunitense per un telegrafo senza fili nel mese di marzo, 1882.


In 1886, un'altra grande scoperta ha sbalordito il mondo scientifico. Heinrich Hertz, che era un fisico tedesco e meccanico, ha scoperto le onde elettromagnetiche di energia, che erano molto più a lungo, anche se hanno viaggiato alla velocità della luce. In 1888, è diventato la prima persona a dimostrare la presenza di onde elettromagnetiche attraverso la costruzione di un sistema per creare e rilevare le onde radio UHF. Egli è accreditato a progettare il primo ricevitore e il trasmettitore per la radio. Il suo nome viene utilizzato come unità standard per le radiofrequenze, che è 'Hertz'. La designazione Hertz è una parte ufficiale del sistema metrico internazionale 1933.


In 1892, Nathan Stubblefield primo ha dimostrato di telefonia wireless. Egli fu il primo ad usare il telefono senza fili per trasmettere la voce umana. Si ritiene che Stubblefield inventato la radio prima di Tesla e Marconi. Tuttavia, i suoi dispositivi sembrano aver lavorato per induzione di frequenza audio o di conduzione della terra frequenza audio, piuttosto che le radiazioni di radiofrequenza per la telecomunicazione trasmissione radio.

<<Torna all'inizio

Il prossimo grande salto successo nella storia della radio dell'invenzione è accaduto di conseguenza. In 1892, Nikola Tesla ha progettato il disegno fondamentale per la radio. Aveva al suo attivo, l'invenzione della bobina di 'Tesla', chiamato anche la bobina di induzione, inventato nel 1884. Nikola Tesla era un ingegnere con brillantezza. In 1893, ha dimostrato di trasmissione senza fili al pubblico. Nel giro di un anno, era tutta orientata a dimostrare una trasmissione wireless su una distanza di 50 miglia. Tuttavia, in 1895, un incendio edificio colpito il suo laboratorio, che sventrato tutti i suoi lavori di ricerca e di lavoro. In 1898, un robot-boat controllato radiofonico è stato brevettato da lui. Questa barca è stata controllata da onde radio e mostrato al Salone elettrica in Madison Square Garden.


Sir Oliver Lodge stava sperimentando con la trasmissione wireless. In 1894, ha progettato un dispositivo chiamato 'coherer' fino alla perfezione. Questo era un rivelatore di onde radio, e la base del ricevitore radiotelegrafico precoce. Egli è stato inondato con il riconoscimento internazionale, come è diventato il primo uomo a trasmettere un segnale radio.


Alexander Popov costruì il suo primo ricevitore radio contenente un 'coherer' in 1894. Ha poi inventato l'antenna fulmine registrazione in 1895. Questo è stato poi modificato come rilevatore fulmini e provata prima che il russo Physical and Chemical Society, maggio 7, 1895. Questo giorno è ricordato dalla Federazione Russa come 'Radio Day'. Era marzo 1896, che la trasmissione di onde radio è stato fatto di tutti gli edifici del campus disparati a San Pietroburgo. Una stazione radio è stata costruita sulla Hogland Island per facilitare la comunicazione bidirezionale per la telegrafia senza fili tra la base navale russa e l'equipaggio della corazzata generale-ammiraglio Apraksin. Ciò è stato fatto come per la guida di Popov in 1900.


E 'durante questo periodo che una polemica era in divenire. In Inghilterra, in 1895, Guglielmo Marconi stava lavorando anche sulla comunicazione wireless. Ha ottenuto il successo con la dimostrazione di comunicazione senza fili della radio. Il suo primo segnale radio è stato inviato e ricevuto in 1895. In 1896, ha brevettato questa scoperta, e ricercato ulteriormente per un uso pratico e commerciale della radio. In 1899, un collegamento miglio 26 fu posta tra due incrociatori contenenti dispositivi Ducretet-Popov in Francia. Nello stesso anno, il primo segnale wireless è stato inviato attraverso la Manica. In 1902, la lettera 'S' è stato telegrafò dall'Inghilterra a Terranova. Questo è stato il primo radiotelegrafica transatlantica trionfante.


Nikola Tesla ha fatto di file per il primo brevetto di inventare la radio in 1897, che è stata concessa a lui negli Stati Uniti nel 1900. Marconi troppo depositato un brevetto negli Stati Uniti nello stesso anno (1900), come il primo inventore della radio. Tuttavia, è stato rifiutato, come era molti di invenzioni già brevettate di Tesla contribuiscono alla radio.


In 1903, Valdemar Poulsen ha iniziato la trasmissione arco per creare alternatori ad alta frequenza per inviare onde radio. Il New York Times e il Times di Londra conoscevano la guerra russo-giapponese a causa di radio 1903. Nel prossimo anno, una rete radio marittima commerciale è stato istituito sotto il controllo del Ministero delle Poste e Telegrafi in Francia.


In 1904, i prossimi tre domande da Marconi di brevetto sono state respinte dal governo degli Stati Uniti. Tuttavia, si ritiene che Marconi ha avuto un forte sostegno finanziario. La sua azienda radio era fiorente e questo sostegno lo ha aiutato. Il brevetto per la radio invenzione è stata riconsiderata e accreditato Marconi in 1904. Con questo, ha insaccato il merito universale per l'inventore della radio.


In 1894, Sir JC Bose per primo ha dimostrato trasmissione radio a Calcutta, in India, dinanzi al governatore generale britannico. Tuttavia, egli non brevettare il suo lavoro. Pochi anni dopo, nel 1899, ha dimostrato la stessa trasmissione di 'coherer mercurio con rilevatore di telefono', alla Royal Society di Londra. Ha risolto un problema importante per lo sviluppo della radio, che era il sistema Hertz sia in grado di penetrare muri o qualsiasi altro ostacolo fisico. Si ritiene che il coherer usato da Marconi lavorato alla progettazione coherer inventato da Bose. No ai brevetti sono stati depositati da Bose, fino 1901, quando ha fatto domanda per un brevetto per l'invenzione della radio. E 'stato concesso a lui da parte del governo degli Stati Uniti in 1904. Tuttavia, da allora, l'invenzione della radio era già stato accreditato a Marconi, con il riconoscimento in tutto il mondo.
<<Torna all'inizio

Reginald Fessenden è stato un inventore canadese rinomata per i suoi successi in Radio precoce. La prima trasmissione audio via radio in 1900, i primi due vie di trasmissione radio transatlantica in 1906, e la prima trasmissione radiofonica di intrattenimento e musica in 1906, erano i suoi tre tappe significative. Fessenden ha concluso che poteva escogitare un sistema migliore rispetto al trasmettitore spinterometro e la combinazione coherer ricevitore che era stata portata avanti da Lodge e Marconi. In 1906, ha progettato un alternatore ad alta frequenza e trasmessa voce umana alla radio.


Da qui in poi, lo sviluppo della radio per l'utilizzo più pratico iniziata. In 1907, Lee Dee Foresta inventato l'amplificatore valvolare, che era conosciuto come il 'Audion', e ha permesso l'amplificazione dei segnali, e anche il Oscillion '. Voce umana potrebbe essere ora trasmessa invece di codici.


In 1910, una trasmissione dal Metropolitan Opera House di New York potrebbe essere sentito su una nave che era 12.5 chilometri di distanza.


Dal 1911 al 1930 fu il periodo di crescita della radio. Viene fondata la Radio Corporation of America. Ciò è stato fatto combinando General Electric, Western Electric, AT&T e Westinghouse. Fu in quest'epoca che iniziarono le trasmissioni radiofoniche in Australia. In Francia sono stati visti ricevitori alimentati a batteria con cuffie e valvole. Un concerto radiotelefonico è stato trasmesso attraverso l'Oceano Atlantico a diversi ricevitori. In quest'epoca, le trasmissioni radiofoniche iniziarono a Shanghai e Cuba. Le prime trasmissioni regolari si sono svolte in Belgio, Norvegia, Germania, Finlandia e Svizzera.


Edwin Howard Armstrong era conosciuto anche come l'inventore della modulazione di frequenza, cioè FM. In 1933, scoprì che un segnale costante potrebbe essere facilmente raccolti, piuttosto che una frequenza fluttuante. Quindi, qualsiasi trasmissione sulla radio potrebbe essere messo a punto facilmente, anche per una persona media.


La polemica non è finita qui. In 1943, pochi mesi dopo la morte di Nikola Telsa, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha riconsiderato il brevetto di Tesla per l'invenzione della radio. Essa ha concluso che la maggior parte del lavoro di Marconi per la trasmissione wireless è stato già brevettato da Nikola Tesla. Quindi, ancora una volta, il brevetto per l'invenzione della radio è stato ritenuto essere di proprietà di Nikola Tesla.

Presto, la radio divenne prevalente in tutto il mondo. Cosa si può concludere da questo è che, l'invenzione della radio ha più di un inventore. La tecnologia è in fase di studio e contributi mozzafiato dai molti ricercatori di cui sopra hanno fatto l'invenzione della radio possibile.

<<Torna all'inizio


La storia della trasmissione radiofonica nelle Filippine



1. La prima stazione radio nelle Filippine
C'è un dibattito su quale sia stata esattamente la prima stazione radio del paese. Nel 1924 un americano fondò la prima stazione radio AM KZKZ.


Ma un archivio di storie di trasmissioni radiofoniche rivelò che nel 1922 una donna americana di nome Mrs. Redgrave fece una trasmissione di prova usando un trasmettitore da cinque watt.

Sebbene si sappia poco dell'esperimento di Redgrave, si ritiene che la trasmissione di prova effettuata dal campo Nichols (ora Villamor Airbase) potrebbe essere la prima stazione radio nella Perla d'Oriente.


2. Prima rete radio
Henry Hermann, fondatore della Electrical Supply Company (Manila) ha ottenuto il permesso, forse dal governo locale e dai militari, di gestire più di una stazione. Le trasmissioni di prova trasmettevano musica via etere a residenti facoltosi che possedevano ricevitori radio.

Questa rete di trasmissioni di prova, tuttavia, è stata riassunta in una stazione AM alimentata da 100 watt recante le lettere di chiamata KZKZ su 729 kHz.

La Radio Corporation of the Philippines (RCP) acquistò successivamente KZKZ nell'ottobre 1924.

RCP si espanse a Cebu creando KZRC (Radio Cebu) nel 1929, che ora è DYRC.

3. Programmi radiofonici di marca
Tutti i programmi radiofonici dell'epoca erano in inglese. Assomigliano più o meno a quei programmi radiofonici ascoltati dagli Stati Uniti continentali. In effetti, le sponsorizzazioni erano anche ispirate a famosi programmi radiofonici americani come Listerine Amateur Hour o Klim Musical Quiz.

4. Prima di KBP
Le stazioni radio allora non furono regolamentate fino al 1931. Il Radio Control Board fu istigato sotto il governo coloniale degli Stati Uniti. L'agenzia di regolamentazione si è occupata delle domande di licenza e dell'assegnazione delle frequenze.

KBP è arrivato solo il 7 aprile 1973.

5. Chiama lettere da K a D
KZ è stato utilizzato perché le Filippine erano allora una colonia d'America. Tutte le lettere di chiamata delle stazioni radio negli Stati Uniti iniziano con K o W.

Francisco Koko Trinidad, noto come il padre della radiodiffusione filippina, ha frequentato l'International Telecommunications Union (ITU) nel 1947, tenutasi ad Atlantic City negli Stati Uniti.

Trinidad ha proposto di utilizzare RP invece di KZ. Ma questo è stato negato dall'ITU e ha dato la lettera D in sostituzione di KZ.

"D" era originariamente per le stazioni tedesche
La professoressa Elizabeth Enriquez di UP Manila, nella sua ricerca, ha spiegato perché le lettere di chiamata delle stazioni radio filippine iniziano con "D" e perché in realtà significavano Deutscheland, o il nome tedesco della Germania.

<<Torna all'inizio


6. Cronologia della storia della radio in Filippine
Questa è una cronologia della trasmissione della storia della radio nelle Filippine:

1930s a 1940s
KZRM, era una stazione AM nel 3 maggio 1933 KZRH, era una stazione AM di proprietà di HE Heacock Company nota anche come Radio Heacock

1940s a 1950s
nel 1 ° giugno 1946 la compagnia di HE Heacock fu rilanciata come lettera di chiamata della Manila Broadcasting Company da KZRH a DZRH e DZMB

DZPI, è iniziata il 20 marzo 1949 dalla Philippine Broadcasting Corporation, era una stazione AM negli anni '1940

nel 4 giugno 1948 - 680 KZAS è una stazione radio AM della Far East Broadcasting Company (FEBC Filippine) è stata inaugurata a Karuhatan, Valenzuela. Successivamente 680 KZAS è stato cambiato in 702 DZAS come continua fino ad oggi.

1950s a 1960s
"DZBC" dal 1950 di proprietà di Bolinao Electronics Corporation su 1000 khz
DZAQ, dal 19 ottobre 1953 di proprietà di Alto Broadcasting System su 620khz
DZBB, ha iniziato a trasmettere il 1 marzo 1950 di proprietà di Republic Broadcasting System su 580 Khz
DZQL, ha iniziato a trasmettere nel 1956 di proprietà di Chronicle Broadcasting Network su 830 Khz
DZYL, ha iniziato a trasmettere nel 1956 anche da Chronicle Broadcasting Network First Radio FM a 102 Mhz
DZXL, ha iniziato a trasmettere nel 1956 anche da Chronicle Broadcasting Network su 960 khz
DZFE, ha iniziato la trasmissione nel 1950 di proprietà della Far East Broadcasting Company su 1030 KHz, successivamente su 98.7 Mhz

1960 di
Stazione AM DZEC di proprietà di Eagle Broadcasting Corporation nel 1968 su 1050 khz
Stazione DZEM AM di proprietà di Christian Broadcasting Service
DZUP e DZLB gestiti dall'Università delle Filippine
DZST è gestito dall'Università di Santo Tomas
DZTC è gestito dal National Teachers College
Tutte le stazioni gestite dalla scuola furono chiuse durante il regime marziale.

La radio è diventata frequenze AM e FM.

DZFM e DZRM del Philippine Broadcasting Service of the Philippine Government Gestito da Francisco Trinidad rispettivamente a 710 e 1190 kHz
DZTR fondata nel 1965 di proprietà di Trans-Radio Broadcasting Corporation su 980khz
DZBM di Mareco Broadcasting Network nel 1963 su 740 khz
DZLM di Mareco Broadcasting Network nel 1963 su 1430 khz
Stazione DZTM Manila Times Tagalog di proprietà di Chino Roces dell'Associated Broadcasting Company su 1380 khz
DZMT Manila Times Station di proprietà di ABC su 1100 khz
DZWS Manila Times Womens Station Gestita da ABC su 1070 khz
DZRJ di Rajah Broadcasting Network Fondata nel 1963 AM su 780 khz
DZBU Manila Bulletin Radio gestita dal Manila Daily Bulletin su 1460 khz
DZHP di Radio Mindanao Network su 1130 khz

Dagli anni '1970 ai primi anni '1980
DWIZ di Philippine Broadcasting Corporation il 24 settembre 1972 su 800khz
DWBL di FBS Radio Network il 1 febbraio 1972 su 1190
DWFM di Nation Broadcasting Corporation su frequenza 92.3 Mhz nel 2 luglio 1973
DZMB della Manila Broadcasting Company è stato spostato dalla frequenza AM a FM Band da 760 khz a 90.7 Mhz il 14 febbraio 1975
DZTR è stato un lancio come frequenza DWRT-FM di 99.5 Mhz il 3 settembre 1976
DWLL della frequenza della rete radio FBS 94.7 Mhz nel 1973 
DWLM di Mareco Broadcasting Network su frequenza 105.1 Mhz nel 1972
DWKB era un lancio come DZMZ di proprietà di Intercontinental Broadcasting Corporation su 89.1 Mhz
DWEI di Liberty Broadcasting Corporation il 14 settembre 1973 su 93.1 Mhz
DWWA di Banahaw Broadcasting Corporation il 4 novembre 1973 su 101.9 Mhz
DWAD di Crusaders Broadcasting System frequenza 1080 kHz nel 1972

Dal 1980 al 1990
DWTM di Sarao Broadcasting Systems il 14 febbraio 1986 a 89.9 Mhz
DWCT-FM di Raven Broadcasting Corporation il 27 maggio 1988 Citylife 88.3 è stato rinominato come nominativo Jam 88.3 da DWCT a DWJM
DWKS di Makati Broadcasting Network nel 1985 su 101.1 Mhz
DWRX di Audiovisual Communicators, Inc. Sulla frequenza 93.1 Mhz il 23 agosto 1983
DWBM-FM di Mareco Broadcasting Network nel 1985 su 105.1 Mhz
DZMM su ABS-CBN Broadcasting Corporation il 22 luglio 1986 su 630 kHz
DWKO su ABS-CBN Broadcasting Corporation nell'ottobre 1986 a 101.9 Mhz
DZAM su Nation Broadcasting Corporation il 2 giugno 1987 nominativo da DZAM a DZAR su 1026 Mhz

Dal 1990 al 2000
DWET-FM su Associated Broadcasting Company sulla frequenza 106.7 Mhz nel 21 febbraio 1992
DWCD-FM su Crusaders Broadcasting System nel 1992 a 97.9 Mhz

<<Torna all'inizio


Siamo gli esperti per costruire la tua stazione radio





Per qualsiasi stazione radio, il trasmettitore radio, l'antenna trasmittente e altre apparecchiature di trasmissione professionali determinano la qualità del programma della stazione radio. L'eccellente attrezzatura della sala di trasmissione può fornire alla tua stazione radio un'eccellente qualità del suono in ingresso e in uscita in modo che la tua trasmissione e il pubblico del tuo programma siano davvero collegati tra loro. Per FMUSER, garantire una migliore esperienza per il pubblico radiofonico è anche una delle nostre missioni. Abbiamo la soluzione di stazione radio chiavi in ​​mano più completa e decenni di esperienza nella produzione e produzione di apparecchiature radio. Possiamo fornirti consulenza professionale e supporto tecnico online per costruire una stazione radio personalizzata e di alta qualità. CONTATTACI e lascia che ti aiutiamo a costruire il tuo sogno di stazione radio!

<<Torna all'inizio


Anche le persone lo sono Curioso di queste domande:



1. Chi ha inventato AM e FM?

Reginald Fessenden è l'inventore dell'AM (modulazione di ampiezza) mentre Edwin Howard Armstrong è l'inventore dell'FM (modulazione di frequenza).


2. Chi ha inventato la radio?

Guglielmo Marconi è considerato il vero padre della radio, è stato il primo ad applicare con successo le teorie della tecnologia wireless. E Edwin Howard Armstrong è considerato da molti l'inventore dell'FM (Frequency Modulation) nonché il padre della radio moderna


3. Chi è l'inventore della Radio?

Non ci saranno nomi specifici degli inventori della radio, ma la tecnologia di comunicazione wireless fornita dai seguenti scienziati è ancora vantaggiosa:

Mahlon Loomis (1826-1886)

James Clerk Maxwell (1831-1879)

Nikola Tesla (1856-1943)

Heinrich Rudolf Hertz (1857-1894)

Guglielmo Marconi (1874-1937)

Reginald Fessenden (1866-1932)

William Dubilier (1888-1969) 

Edwin Howard Armstrong (1890-1954)


4. Chi è l'inventore della modulazione di frequenza (FM)?

Edwin Howard Armstrong ha sviluppato la modulazione di frequenza a banda larga, la radio FM, che ha fornito un suono più chiaro, privo di elettricità statica. È stato uno dei più grandi ingegneri elettrici all'inizio del 1900. Mentre era al college, ha inventato il circuito rigenerativo, che è stato il primo ricevitore di amplificazione e il primo affidabile trasmettitore a onda continua. 

Nel 1918 inventò il circuito supereterodina, un mezzo altamente selettivo per ricevere, convertire e amplificare notevolmente onde elettromagnetiche molto deboli e ad alta frequenza. Il suo coronamento (1933) fu l'invenzione della modulazione di frequenza a banda larga, ora nota come radio FM.

Le invenzioni dell'ingegnere elettrico Edwin Howard Armstrong erano così importanti per la comunicazione wireless, inclusa la radio o la televisione. È importante che quasi tutti i set wireless utilizzino uno o più dei suoi sviluppi. Ecco perché Edwin Howard Armstrong è definito "l'inventore dell'FM (modulazione di frequenza)" nonché "il padre della radio moderna".

Edwin Howard Armstrong nacque il 18 dicembre 1890 nel distretto di Chelsea, New York, NY., E morì il 1 febbraio 1954 a Manhattan, New York, NY.



5. Cos'è DBI?

dBi si riferisce dB (isotropico) dBi è ta guadagno in avanti di un'antenna, nmisurato in decibel (dBi), Il valore dBi riflette le caratteristiche direzionali / ampiezza del fascio dell'antenna, cioè direzionale rispetto a omnidirezionale. In generale, maggiore è il guadagno (dBi), minore è l'ampiezza del fascio, più direzionale è l'antenna. 


6. Cos'è DBM?

dBm si riferisce a dB (mW). dBm è un'espressione di potenza in decibel per milliwatt. Usiamo dBm quando misuriamo la potenza emessa dagli amplificatori. Misuriamo quella potenza in milliwatt che è tipicamente abbreviata in mW. 


7. Come misurare DBI dall'antenna?

Fase 1: programma di intervento convalidato.
Passaggio 2: monitoraggio dei progressi.
Passaggio 3: dati diagnostici.
Fase 4: adattamento dell'intervento.
Passaggio 5: monitoraggio dei progressi in corso.

8. Cos'è il guadagno dell'antenna?

In elettromagnetica, il guadagno dell'antenna si riferisce al numero di prestazioni chiave che combina la direttività dell'antenna e l'efficienza elettrica. Letteralmente, il guadagno dell'antenna descrive quanta potenza viene trasmessa nella direzione della radiazione di picco a quella di una sorgente isotropa. Il guadagno dell'antenna indica anche la potenza del segnale che un'antenna può inviare o ricevere in una direzione specificata.


9. Cos'è un codificatore video?

Un codificatore video si riferisce al dispositivo di codifica hardware o software in grado di convertire o codificare i segnali video digitali corrispondenti per un decodificatore. I codificatori video montati su rack sono generalmente codificatori software, questi codificatori video sono più costosi dei codificatori hardware e non sono nemmeno stabili. FMUSER produce encoder hardware IPTV ad alte prestazioni a basso costo per live streaming, possiamo anche personalizzare soluzioni IPTV chiavi in ​​mano per le tue esigenze, contattaci per maggiori informazioni!

<<Torna all'inizio

Se ti piace, condividi!

Lasciate un messaggio 

Nome *
E-mail *
Telefono
Indirizzo
Codice Vedere il codice di verifica? Fare clic su Aggiorna!
Messaggio
 

Elenco dei messaggi

Commenti Caricamento in corso ...
Home| Chi Siamo| Prodotti| News| Scaricare| Assistenza| Risposta| Contattaci| Assistenza
FMUSER FM / TV Broadcast One-Stop fornitore
  Contattaci